domenica 30 settembre 2012

Correre è il rimedio

-55 a Firenze.. Il punto:

Distanza:
30,01 km
Ora:
2:27:44
Bpm:
153
Calorie:
1.761 C
Passo medio
4:55 min/km


Incredibile quanto la vita attuale mi stia motivando nella corsa e viceversa:
riesco a dedicargli il pochissimo tempo a disposizione in maniera impeccabile ed ottimizzare i risultati in maniera sopraffina! 
Merito dei miglioramenti vanno sicuramente ar Califfo, ma d'altronde sapevo che sarebbe riuscito a tirar fuori il massimo con il minimo tempo che gli avrei concesso! 
Dal 10 luglio scorso mi ha fatto passare da una periostite tibiale agli splendidi 30km a 4'55'' di oggi a 153 bpm di media! Mitico Luciano!
In 8 anni che corro non mi sono mai goduto un lunghissimo come quelli di stamattina, finito in accelerazione (l'ultimo a 4'30'') e senza conseguenze/acciacchi, appena un pò di stanchezza ma è pur vero che sono 15 giorni che mi sveglio alle 6 (7 giorni su 7) e che la mia vita a 35anni è diventata un bersaglio da colpire! 
La corsa, mai come adesso mi sta dando quella marcia in + per affrontare TUTTO
La corsa e gli esempi di chi da essa è riuscito a trovare l'arma in + come Simone (tengo duro anche per questo caro, ma lo sai!).

24 commenti:

  1. Risposte
    1. detto da te vale doppio ;) un abbraccio campione!

      Elimina
  2. un lungone bellu bellu...
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  3. proprio un bel viaggio quello che sa sorprenderti.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, vero, possiam parlare di viaggio davvero!!!

      Elimina
  4. Risposte
    1. a Fra' più che mio momento è quello che voglio/mi serve per ovviare a tutto il resto!!! in un contesto fatto di problemi, riuscire a mantenere l'impegno costante nella corsa è il miglior modo per non fare cazzate!!!

      Elimina
  5. Complimentoni Maurè!! son sicuro che a Firenze farai un garone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sto facendo il possibile per provare a fare del mio meglio, vedremo! Grazie caro!

      Elimina
  6. Pure la PROGRESSIONE finale!!!!!!!!!!!
    Sei popo forte Maure'... ed io che ti ricordavo una mezza schiappa... ahahahahahahaha
    Scherzo dai... sono davvero felice per TE!!!
    NO AI LUNGHI IN SOLITARIA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo caro (di colore blu) :D felice per me?!?
      sinceramente, grazie, ma non è un lungo di 30km ben riuscito che mi rende felice, soddisfatto sì, sicuramente, ma felice no! anzi è proprio qst mancanza di serenità che mi sta dando le giuste motivazioni per concentrarmi negli allenamenti!
      30km in solitaria in 2:27' mi sono "quasi" volati, merito dell'allenamento TOP SECRET del coach e della tanta determinazione a far bene!

      Elimina
    2. FELICE perchè questo tempo ti porterà (tocchiamo ferro) ad abbattere il muro delle 3,30 e questo CREDO per te sia un piccolo sogno da realizzare (o no??????)
      A me un lungo a quella media renderebbe FELICISSIMA!!! Che poi la felicità dura istanti... è un altro, lungo discorso...
      BRAVISSIMO COMUNQUE...

      Elimina
    3. ma si grazie Laure', ero soddisfattissimo infatti, quasi FELICE :D :D :D eh eh
      La FELICITA' se riuscirò a scendere sotto le 3:30 durerà un istante lungo 42,195 km

      Elimina
  7. Sotto le 3h30',vai finalmente a completare l'opera... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no caro, non vado a completarla:
      vado a dare un senso a tutto questo correre! Ma soprattutto sfrutto la magia della corsa e l'impegno profuso per ovviare a 100000000 pensieri che altrimenti mi logorerebbero!
      Farai parte di quei 42 km anche tu lo sai no?!? Un abbraccio

      Elimina
  8. complimenti ti stai allenando bene , l'under 21o minuti e' alla tua portata.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. merito del coach l'ottimizzazione degli allenamenti e la tanta, tanta costanza da parte mia speriamo venga premiata!
      se così non fosse, ho fatto il possibile per farlo in questo contesto di vita, mai come stavolta sarà comunque un successo!!!

      Elimina
  9. sarai premiato se non ti lasci andare alla "sindrome di rocky", tipo la sparata finale non programmata (katzen) a 4'30...
    OKKIO!
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. umiltà fino a Firenze è diventata la parola d'ordine!

      Elimina
  10. Benissimo direi, il ritmo gara ce l'hai, è ancora presto però,
    da retta ar califfo
    E come dice Giancà, a sto gioco vince chi non se fa male, indipendentemente dal time!
    Daje Mauro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farò tesoro di quanto dice Luciano e RB.. a 'sto giro mi sto avvicinando nel migliore dei modi a Firenze, vediamo!
      bella Gianlu'

      Elimina
  11. ps non trovo il tuo racconto sulla RPHM, me giri er linkese per email? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Done :D
      era il vecchio blog:
      http://ermoro.wordpress.com/2009/10/11/news-from-londonno-pb-from-london/
      http://ermoro.wordpress.com/2009/10/13/mezza-di-londra-un-po-di-numeri-london-half-marathon-some-numbers/
      http://ermoro.wordpress.com/2009/10/14/london-photos/

      Elimina