mercoledì 18 maggio 2011

come un esordio..

Sul sito della nostra società ho pubblicato un articolo per esprimere le sensazioni che mi stanno accompagnando in questi giorni, e recita:



RACE4THE CURE 2011

Ormai manca veramente poco alla Race di domenica prossima: dopo 5 mesi di preparazione Mauro è emozionato come un bambino, nonostante con la sua 100 esima gara superi i 1600 km di gare ufficiali, e nonostante gli eventi di vita che l'hanno interessato da gennaio.
Non ha mai preparato con tanta passione una corsa che fosse più corta di una mezza maratona, anzi, solamente per le 42 si è prodigato tanto, e forse proprio questo suo nuovo approccio lo sta provando/emozionando!
Una cosa è sicura:
l'obiettivo dichiarato, quello di scendere sotto i 20' sarà un dettaglio, perchè comunque vada sarà un successo, visto e considerato l'impegno e la costanza che lo hanno motivato in questi lunghi 5mesi!!!
HA GIA' VINTO.. (speriamo il cronometro possa evidenziare quest'affermazione)
Insieme a lui domenica ci sarà anche Alessandro, sì perchè aldilà delle motivazioni personali entrambi sfruttano questa manifestazione per appoggiare la causa della lotta contro il male del secolo.
Coraggio ragazzi, raccontateci questa esperienza, in bocca al lupo!!!!!!!
  

26 commenti:

  1. Lo scriviamo sempre tutti e siamo tutti "bugiardi patentati"...se non arriva il tempo poi andiamo in sbattimento, altro che!!
    Che tu possa scendere sotto i 20min!!

    RispondiElimina
  2. MAURETTO...SONO EMOZIONATA ANCH IO A LEGGERTI...DAIIIIIIIIIIIIIII...SON SICURA FARAI 19.8......IO INTORNO A 30 /35 ....MA X ME L IMPORTANTE è ESSERCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII E TAGLIARE IL GONFIABILE X UNA NOBILISSIMA CAUSA:))

    BACI

    RispondiElimina
  3. @MauroB2R
    a Maurè sicuramente c'è del vero in quello che dici, ma ti giuro che stavolta è diverso!So già che farò il possibile e se non arriverà il risultato significherà che non era ancora il momento!
    @FrancescRun
    Lo spirito di questa manifestazione è uno dei motivi spronatori!!! Coraggio cara, ci si vedrà all'arrivo!!!

    RispondiElimina
  4. vai mauro ti leggo bello carico ..... dai che vai sotto i 20'.......

    RispondiElimina
  5. @lello
    grazie caro, il tifo è ben accetto!!!

    RispondiElimina
  6. Io che sono realista e non gufo penso che sulla salita del Colosseo ai 3100 metri il sogno svanirà... ti esorto pero' a non mollare e a continuare a tenermi nel mirino perchè anche 20.30 non è da buttare.
    PS
    Sarei contento di sbagliarmi

    RispondiElimina
  7. @RB
    no Giancà, nn se tratta de un sogno! mai come ora so che se riuscirò nell'intento, sarà per il lavoro svolto in 5 mesi e perchè le circostanze di domenica lo renderanno possibile! Tutto il resto è NOIA!!!

    RispondiElimina
  8. @RB
    dimenticavo: GRAT GRAT GRAT :D

    RispondiElimina
  9. 5 mesi non sono pochi,domenica vediamo se hai lavorato bene, mi dispiace non essere dei vostri.

    RispondiElimina
  10. @francoscr
    eh già: i nodi verranno al pettine, era ora!!! un peccato non averti tra noi, alla prossima!

    RispondiElimina
  11. Sei vuoi fare sotto a 20' ricorda di metterti davanti il piu' possibile ed essere pronto a sgomitare come a Porta Portese....
    In bocca al lupo !!!

    RispondiElimina
  12. Non bruciare zuccheri prima di far girare le gambe....mettiti in Zen...(;)....SUERTE !!!

    RispondiElimina
  13. Devo essermi perso l'indizio numero tre..ero rimasto alle prime due tracce ;)Il tempo si fa dal terzo km in poi mi raccomando dosa bene!!e visto che ti chiami MORO falli neri ;)

    RispondiElimina
  14. @Marco Bucci
    crepi!!!
    @Diego
    come si risponde a SUERTE?!? Boh!!! Comunque grazie caro ;)
    @arirun
    eh eh, no non te lo sei perso.. nn l'ho ancora dato! :D ogni cosa a suo tempo! Dal terzo in poi hai detto bene.. Semmai tajo :D :D :D IHIHIHIH
    Ce provo ari ce provo ;)

    RispondiElimina
  15. non te ne fare una malattia. non pensaer al tempo e vedrari che l'allenamento pagherà: 19'12" (basta?)

    RispondiElimina
  16. a suerte si risponde alla cubana: HASTA LA MAZZA TOSTA SIEMPRE!
    luciano er califfo.

    RispondiElimina
  17. La viertà stà nel mezzo.. il fatto di arrivare al crono che aspettiamo è una grande soddisfazione ma sapere dentro di noi che abbiamo fatto di tutto per arrivarci è un'altra emozione e soddisfazione senza pari. Io incrocio le dita perchè anche la prima si avveri perchè so' già che la seconda è stata raggiunta.

    RispondiElimina
  18. @nino
    no nessuna malattia (beh forse un pochetto :D): ad ogni modo c'hai un caffè pagato per la previsione ottimistica!
    @er califfo
    sei proprio un uomo di mondo: le sai tutte tu!!! IHIHIH ;)
    @Ginko
    commento apprezzatissimo Luca, stringile forte 'ste dita! ;)

    RispondiElimina
  19. Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.....nun te fà fregà compà....!

    RispondiElimina
  20. alla fine avrai imparato parecchio da questa esperienza, solo questo conta.... ;D e te stai pure a divertì!

    RispondiElimina
  21. @theyogi
    sicuro Marchè, sicuro!dopo il forfait di Firenze dovevo riniziare: lo sto facendo da 5 mesi!

    RispondiElimina
  22. domani mi misuro e ti dico quanto sono GRANDE ;)
    Detto da te, è un onore!

    RispondiElimina