venerdì 6 aprile 2012

La magia di Connemara 2012 - Connemara 2012's magic

Grazie Simone, grazie di avermi indicato la chiave per aprire tutte le porte che la vita ci riserba nel suo scorrere!

Andiamo ad iniziare: dalla fine, e sarà il PRINCIPIO!




IRISH INDEPENDENT

PASSAGGIO AL 5° MIGLIO - INCONTRO GRUPPO WALKERS CON SIMONE (che mi immortala)

Finita la mia Connemara, una fame assurda mi vedeva acquistare ("acquistare" già, purtroppo è l'unica nota stonata di una sinfonia durata una settimana, ristoro finale pressochè assente, a parte l'essenziale) due panini ed una coca cola (ne bevo una ogni 10anni) e Tac, mi sento chiamare da Giorgio, scambiamo due chiacchiere, e gli dico le mie intenzioni: andare incontro a Simone che sta arrivando camminando, dove fosse non lo so, ma non me ne poteva fregar di meno!
Allorchè Giorgio e Veronica si apprestano a comprare qualcosa da mangiare (penserete, bè sicuramente era per lui, macchè, era per lei :D :D :D che comunque si è fatta la sua Connemara accomapagnando Giorgio in bici )  ed intanto mi avvio, direzione contraria alla Finish Line!

I miei incitamenti lungo il tragitto di ritorno mi vedranno incitare tutti, proprio tutti quelli che incontravo, maratoneti, ultramaratoneti e walkers col mio inglese, che dopo 42,195 km faceva invidia alla regina Elisabetta

GO GO Well DONE Well DONE, FINISH LINE IS OVER THERE, GO GO, GREAT

e tanti applausi da e verso di loro.. un sorriso stampato sulle labbra, nn sentivo stanchezza, niente (bè forse un pò)!
Ad un certo punto mi vedo riprendere dal grande Giorgio, si era perso Veronica ed era intenzionato a raggiungere Simone come me, soltanto che ormai già eravamo tornati indietro di un altro miglio e di Simone ancora nessuna notizia e poichè il percorso si faceva abbastanza faticoso per la salita, quella schiappa de Giorgio decide di tornare a cercare Veronica ed io continuo da solo con gli stessi intenti di prima

Al miglio 24 decido di fermarmi ad aspettare, tanto da lì doveva passare!
Una volta incontrato Simone faccio dietro front e lungo il ritorno il gruppo inizia a riformarsi, compreso Giorgio e Veronica, hanno aspettato che passassimo per unirsi a noi... Signori quest'uomo ha vinto la sua ultramaratona in 3:56'56'', miglior tempo di sempre ed era fresco come una rosa e volenteroso di esserci nell'ìimpresa di Simone!

FOTO DEL PERCORSO IN ATTESA DI SIMONE


Finalmente lo vedo spuntare, è lui assieme a Giuseppe, gli altri amici/walkers, maratoneti ed ultramaratoneti li avevo incontrati chi + chi - lungo quel tratto a ritroso, e lì avviene il mio giro di boa per tornare alla finish line!


   

Emozioni uniche, speciali, vere, tangibili, fatte di carne, ossa, parole..

Questo l'arrivo, no comment:


START LINE - MARATHON

CON GLI OCCHI DEGLI WALKERS FINO AL PASSAGGIO DI GIORGIO

Torniamo alla mattina della gara:
glisso anche la  colazione, preferisco mantenermi leggero visti i bagordi della settimana appena trascorsa e dell'abitudine di correre a digiuno al mattino, mi incontro con Checco all'ostello e si parte in direzione Cathedral, dove incontreremo altri del gruppo dell'impresa GO Simone GO.

GALWAY'S CATHEDRAL
 


Il giorno prima della gara un perfetto Blogpoint ci vedeva riuniti al ritiro dei pacchi gara, nell'occasione avveniva la consegna delle spillette GO Simone GO e l'abbraccio di tutti!

FOTO BLOGPOINT


PER LA CRONACA
La sera prima non ho nè cenato nè fatto il ricarico di carboidrati stile CANTINONE a Testaccio, ma bensì visto ed incontrato con tutti gli altri lì in Galway dove una GUINNESS mi vedeva gustarmela e mettere alla prova la sua efficacia pre-maratona! Perfetta direi! Per poi continuare la breve serata a spasso per Galway assieme a Checco e Gianluca

in 3 contavamo oltre 100 maratone in totale ma le mie con quella del giorno dopo saranno solo 8, a buon intenditor..!!!

/---------------------------------------------------------------/
Queste le mie corse della settimana, Dublino, Galway e Connemara:


Ma veniamo agli TLIN:

1 - 5'13'' siiiii, sono riuscito a non partire sparato
2 - 4'51'' 
3 - 4'51'' mmmmm, forse devo rallentare
4 - 5'00'' ma no, sono questi lievi pendenze
5 - 4'49'' ricorda, in campana
6 - 4'51''
7 - 5'10'' beh, con quelli precedenti le cose si ribilanciano un pò, va bene così
8 - 5'03'' ecco Simone e gli altri, GO Simone GO, mi giro e mi scatta una foto
9 - 4'48'' un'iniezione di potenza la vista di Simone
10 - 4'53'' ricordi Simone che diceva? Se  non ti tieni nella prima parte la seconda sarà un calvario
11 - 5'20'' approfittiamo di questa salitella per ristabilire le cose, che è meglio
12 - 5'20'' ma sì, in scioltezza, va bene così
13 - 4'52''
14 - 5'20'' mmmmm un altro a 5'20''
15 - 5'05''
16 - 5'01''
17 - 4'33'' e con questo in discesa un pò di vantaggio me lo son preso
18 - 5'00''
19 - 5'17''
20 - 5'10'' ok, ok, nn forzare, hai fatto quello a 4'33''
21 - 5'09''
22 - 5'35'' ok, è arrivato il momento di seguire i consigli di RB
23 - 6'32'' alterno un pò di passo su questa prima salita infame
24 - 5'37'' mi rimetto a correre
25 - 5'01'' però, lo vedi che nonno RB ha suggerito bene?!? Ihihihi
26 - 4'44'' bene
27 - 4'57'' 
28 - 5'14'' alla maratona di Roma qui avevo iniziato ad accusare stanchezza ed avevo rallentato
29 - 5'34'' oggi però è diverso, sono ste salite a dettare i cambi di ritmo, non so mica Giorgio :D
30 - 6'12'' ricordi RB? nei tratti + infami alterna un pò di passo, ok (a Roma qui era passata puffetta)
31 - 5'11'' ripreso a correre
32 - 5'22'' continuo a correre
33 - 5'38''
34 - 5'25''
35 - 5'47'' sempre di corsa nonostante la pendenza vada aumentando
36 - 5'47'' ma tra un pò arriverà la scalata
37 - 6'45'' eccola, rialterniamo un pò di passo
38 - 7'49'' continuo ad alternare e penso a Simone
39 - 7'17'' cavolo Mauro, dai che finisce 'sta scalata ed ormai sei arrivato GO Simone GO
40 - 5'34'' ok è finita, GO Simone GO
41 - 5'38'' va bene la strada non è mai piana
42 - 5'09'' pensavo + veloce visto quanto ho spinto ma va bene così, è finita
42,480 - 2'17'' ultimo sprint forza, Connemara sei miaaaaaaaaaaaaa, per te Simone!!!

Tempo finale: 3h 49' 29''

E qui tutto il resto della settimana:


ARAN ISLAND - INIS MORE

KINLEY HOUSE HOSTEL  - GALWAY

GALWAY - CITY

DUBLIN HEUSTON & TRANSFER 

AVALON HOUSE HOSTEL - DUBLIN

DUBLIN - CITY

GUINNESS STOREHOUSE
 




DUBLIN AIRPORT

ON FLY
 

CIAMPINO

25 commenti:

  1. il solo fatto di esserci, li in quel momento, con chi è riuscito a venire per stare insieme, in quel posto magnifico che ci ha regalato un'altra giornata splendida ... bene in queste giornate, non c'è bisogno di dire nulla, una volta che ce le siamo vissute attimo per attimo, abbiamo avuto tutto quello che potevamo chiedere!
    E credo che queste giornate diano anche la capacità di godersi ogni giornata attimo per attimo, anche quelle che non saranno esplicitamente splendide o particolari, sta a noi farle diventare tali!!

    grazie Moro per esserci stato, se e quando torneranno le nuvole grigie, il ricordo di queste giornate sara di grande aiuto per guardare comunque all'orizzonte, sapendo che vale sempre la pena di andare avanti senza pensare a quanto possa essere lungo o duro il percorso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simone caro, parole sante le tue!
      Solo chi c'era è stato segnato da un'esperienza che al sottoscritto ha cambiato radicalmente il punto di vista da cui osservare e valutare la vita.. Una magia durata intensamente 42,195 km ma che si è maturata nell'arco di settimane, mesi..
      Credo in te e nel tuo modo di combattere il BASTARDO, sarò sempre pronto a tenderti la mano per aiutarti a scollinare!
      ps:
      hai detto che farai di tutto per riuscire a correrne una insieme, bèh, ti suggerisco il campo di battaglia Monaco il 14/10/2012.. Io e te ed il BASTARDO se ne starà buono! GO Simone GO

      Elimina
  2. ps: dimenticavo, la biondina della foto alla Kinley house, spero tu te la sia portata a Roma ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh se ti dicessi che mi sono fatto lasciare l'email ma che non la trovo?!? mi vorrei uccidere :///// considera che era tedesca, viveva dal 2005 a Connemara e accudiva bambini, li porta a scuola etc..
      Mi sono innamorato, ma ultimamente mi capita spesso!
      Spero di recuperare la mail però!

      Elimina
    2. email recuperata, ma forse ha la mailbox piena mi è tornata indietro!!! c'è ancora un filo di speranza :D :D

      Elimina
  3. ma hai corso oppure hai partecipato ad un servizio fotografico ? a parte gli scherzi complimenti e auguri di buona Pasuqa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. nino forse è vero, sono un pò tantine :D
      ma è solamente perchè volevo cercare di rendere il + possibile l'idea di quanto ha vissuto chi è stato lì, sapendo che non sarà mai la stessa cosa dell'esserci stati!
      una serena Pasqua anche a te, un abbraccio!

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Grande Mauro,
    nelle tue parole leggo un entusiasmo unico per una esperienza che sicuramente rimarrà indelebile nella tua memoria. Motivazione, spirito e forza fisica ti hanno sicuramento aiutato a raggiungere il traguardo sia a livello agonistico sia a livello personale.
    Conosco lo spirito e i tuoi obiettivi per questa maratona e da quel che ho letto, penso che tutto sia andato come previsto.
    Le foto sono stupende e i paesaggi magnifici anche se per caricarle ieri del telefonino ho fatto in tempo a farmi anche un pisolino :D
    Tanti auguri di serena e buona pasqua.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento di essere riuscito a trasferire tutto ciò, la tua è una splendida disamina, mi congratulo!
      Grazie ed auguri nuovamente caro, un abbraccio.

      Elimina
  6. Al di la della magia dell'evento che vale più di qualsiasi stupido tecnicismo ...resta agli atti il botto degli ultimi km.

    Grande Simone ... medio Mauretto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. segli tu la risposta :D
      A) si forse è un pò è vero, ma non sono scoppiato nel vero senso della parola, altrimenti non avrei tirato gli ultimi 3 km!!
      Quelle salite nel finale erano assurde e psicologicamente ho tenuto bene fino alla fine, anche grazie al suggerimento di alternare un pò di passo nei punti + infami, però era passo da maratoneta con tanto di accompagnamento di braccia :P
      B) Simone e Giorgio dicevano che per paragonarla ad una maratona normale, al tempo finale bisogna togliere 10'.. Ok Ok, e vado a sbattere a 3:39' e non è PB, anzi!
      Però, c'è sempre un però:
      - erano due anni che mancavo dalla 42,
      - ho avuto qualche problemino per riuscire ad essere dedito agli allenamenti (vedi sveglia alle 4,50 per 2 mesi),
      - lo spettacolare lungo di Roma troppo a ridosso del 1/4

      Anche se tagliare il traguardo e leggere il tempo finale, di cui fino a quel momento mi ero fregato, mi faceva un pò storcere la bocca, durante il cammino a ritroso a cercare Simone ero la persona + soddisfatta di questo pianeta, avevo finito Connemara, l'avevo detto e l'ho fatto e senza scoppiare!!! :pPpP

      Elimina
  7. E' l'una....ma me le sò guardate tutte!!!!Complimenti per tutto, Maurè!!...e visto che te sei fatto amico Giorgio, ricordaje e ricordate che il 2 giugno...., un grazie per la compagnia di oggi...de botto m'era tornata la voja de corre...
    a presto
    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antò è sempre un piacere correre insieme a te, se poi riesco a farti lasciare anche i commenti sul mio blog è una grande soddisfazione :D
      Grazie a te di aver saputo pazientare per apprezzare l'esperienza vissuta!

      Elimina
  8. p.s. dato che nun ce capisco niente...me spieghi com'è che ho fatto il post alle ore 0,40 del 10/4 ed invece me risulta scritto alle 3,38PM del 9/4 ??? comunque vedo che pure gli orari degli altri sò strani....o è tutto regolare ??? boooh!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. don't worry, è un mistero :D :D :D

      Elimina
  9. Bè devi assolutamente fare unbell'album con tutte ste belle foto, poi quando tuo nipote sarà ancora un poco più grande raccontargli tutta sta gran bella storia!
    Mitico Battello!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Presidè: "mitico" detto da un mezzo Ironman dà soddisfazione :D contento abbia apprezzato il reportage, ho cercato di trasferirgli quanto provato e forse un pò ci sono riuscito

      Elimina
  10. Puffetta SI... Pinocchia NO!!!

    Volevo aspettare la giusta ispirazione per rendere pubblicamente il giusto merito alla tua impresa ma siccome QUALCUNO è IMPAZIENTE... mollo tutto e butto giù questi pensieri.

    Ho letto e riletto quello che hai scritto, ogni volta con la stessa voracità, con la consapevolezza che lettura dopo lettura avrei trovato un dettaglio in più di questa tua splendida esperienza di VITA prima ancora che di CORSA. Ho guardato ogni tua foto (e sono tante). Ci ho visto il tuo entusiasmo, la tua fatica, la tua passione, la tua forza, il tuo impegno ed il tuo sacrificio. Soprattutto ho visto l'Amore verso la Corsa e verso la Vita. Ho visto il bene che vince sul male. Ho visto il finale perfetto di un episodio della tua vita in cui io ho fatto da spettatrice e comparsa. Ti ho guardato negli occhi ed ho visto la gioia in quello sguardo. E mi hai resa felice e fiera di appartenere al "tuo" mondo.
    GRAZIE MAURO per avermi fatto apprezzare ancora di più questo nostro meraviglioso Sport che alcuni chiamano solo "corsa"...
    SEI GRANDE MORO!!!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..quando hai detto "Ti ho guardato negli occhi ed ho visto la gioia in quello sguardo. E mi hai resa felice e fiera di appartenere al "tuo" mondo.
      GRAZIE MAURO per avermi fatto apprezzare ancora di più questo nostro meraviglioso Sport che alcuni chiamano solo "corsa"... SEI GRANDE MORO!!!"

      qualcosa di importante si è acceso dentro di me, m'ha fatto estremo piacere!
      Te l'avevo detto, la nostra sarà la storia di una gran bella amicizia, iniziata correndo durante una maratona.. una di quelle storie strappa lacrime :D
      Un abbraccio Laura

      Elimina
    2. E quale interruttore hai premuto Maure'? aaaaaaaaa

      E che siano lacrime di gioia...

      Abbraccio a te... basta che non ti commuovi... hihihihihihihi

      Elimina
    3. eh eh quanto sei bambaciona, "ma me" piaci così così :D
      io non ho premuto nessun interruttore, sei te che hai schiacciato :PpP

      Elimina
  11. Fantastico...allora sì che ne è valsa la pena. Grazie per averci reso partecipi di tutta l'esperienza di vita. E pure la guinness, maròòòòòòò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te di aver percepito il senso di questo post!

      Elimina